Associazione Professionale

Studio Legale a Chiavari

Telefono

+39 0185 305588 - 0185 312366

  • Come forse non tutti ricorderanno, il decreto legislativo 23/2011 all’art. 10 aveva previsto l’entrata in vigore dal 1° gennaio di quest’anno di nuove aliquote per l’imposta di registro da applicarsi sui trasferimenti immobiliari. La norma va coordinata con quanto previsto dall’art. 26 del decreto legge 104/2013 convertito dalla legge 128/2013. In estrema sintesi, queste sono [...]

  • Con il decreto legislativo n. 145 del 23 dicembre 2013 il legislatore ha messo subito mano alla riforma della disciplina del condominio varata l’anno prima con la legge 11 dicembre 2012 n. 220. L’intervento mira a risolvere le prime difficoltà applicative della riforma. Questo il testo dell’art. 1 comma 9 del c.d. “Decreto destinazione Italia”. [...]

  • operativo_01

    In tema di reati fallimentari, il soggetto esterno alla struttura sociale può incorrere in penale responsabilità in ordine al    reato    di bancarotta fraudolenta per distrazione, proprio dell’amministratore di società. L’extraneus, invero, può commettere il reato sia direttamente, attraverso la propria attività contraria alla tutela della par condicio creditorum, che mediante condotta agevolativa di quella dell’intraneus, nella consapevolezza [...]

  • giustizia-mg

    L’apposizione di un cancello da parte del proprietario del fondo servente deve ritenersi legittima purché il proprietario del fondo dominante sia munito delle chiavi di accesso. In tal senso, invero, deve rilevarsi che nell’ipotesi di fondo gravato da servitù di passaggio, l’esercizio, da parte del proprietario, della facoltà riconosciutagli dall’art. 841 c.c.di chiudere in qualunque tempo [...]

  • Le ultime riforma normative hanno previsto un regime sanzionatorio particolarmente severo per chi guida in stato di ebbrezza, e ogni violazione che comporti un tasso alcolemico superiore allo 0,80 costituisce reato ed è quindi penalmente rilevante. Inoltre viene irrogata la sanzione amministrativa della confisca del mezzo a chi abbia un tasso superiore all’1,50 e sono [...]

  • L’esercizio del potere sanzionatorio in materia di tutela del paesaggio non è soggetto a prescrizione o decadenza, per cui l’accertamento dell’illecito e l’applicazione della relativa sanzione può intervenire anche ad una significativa distanza di tempo dalla commissione dell’abuso, in considerazione della prevalenza – alla luce del rilievo costituzionale del bene tutelato (art. 9 comma 2 [...]

  • sentenza

    In merito al reato di cui all’art. 570 c.p., si rileva come il mancato svolgimento di attività lavorativa, quando imputabile ad indolenza od a problemi caratteriali dell’obbligato, non può essere invocato a giustificazione del mancato adempimento dell’obbligo di contribuire al sostentamento della prole. Trib. Genova Sez. I, 11/04/2013 La tematica è di estrema attualità, posto che [...]

Cerca argomento

To use reCAPTCHA you must get an API key from https://www.google.com/recaptcha/admin/create